ITF ACQUA DOLOMIA-SERENA WINES TENNIS CUP: TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE


Cresce l’attesa per l’inizio degli Itf Internazionali del Friuli Venezia Giulia Acqua Dolomia-Serena Wines Tennis Cup giunti alla quarta edizione e dotati di un montepremi di 25mila dollari, che si disputano sui campi in terra rossa dell’Eurosporting di Cordenons. La grande novità di questa edizione 2019 è rappresentata dalla collocazione del torneo, che è passato dal mese di novembre ad agosto precedendo di una settimana, dal 5 all’11 agosto, il tradizionale appuntamento con il Challenger Atp maschile che scatterà lunedì 12 agosto. Un doppio appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di tennis e non solo che porterà in terra friulana alcune delle migliori racchette femminili e maschili nazionali e internazionali. L’Eurosporting Cordenons conferma così la propria vocazione nei confronti del grande tennis che a queste latitudini trova sempre motivi di interesse da parte di un pubblico spesso caloroso nei confronti dei propri beniamini.

 

Fra le protagoniste più attese va annoverata l’olandese Aranxta Rus, (attualmente n.128 della classifica mondiale) testa di serie numero 1 del torneo, la tennista “orange”, che nel recente passato è stata n.61 della classifica Wta, ha vissuto diverse stagioni tribolate a causa dei numerosi infortuni che ne hanno tarpato le indubbie qualità tecniche nel corso degli anni. Va ricordato infatti che la Rus nel 2008 aveva conquistato gli ottavi di finale al Roland Garros e in carriera può vantare alcuni “scalpi” di prestigio come la belga Kim Clijsters e l’australiana Samantha Stosur. La 28enne mancina di Delft è reduce dalla vittoria all’Itf 25mila dollari di Espinar in Spagna, la diciottesima in carriera a livello Itf. La numero 2 del seeding friulano risponde invece al nome della britannica Francesca Jones (n.304 Wta) una tennista classe 2000 che ha una storia molto toccante alle spalle.

 

In tabellone anche molte azzurre, fra cui va segnalata la presenza grazie a una wild card di Anastasia Piangerelli finalista dell’ultima edizione quando venne sconfitta da Anastasia Grymalska, Jessica Pieri reduce dal recente Wta di Palermo, Martina Caregaro e Stefania Rubini che raggiunse i quarti di finale nel 2016. Per quanto riguarda le altre tre wild card del tabellone principale in queste ore sono trapelati i nomi delle giocatrici che dovrebbero riceverla sono: Corinna Dentoni, Federica Sacco e la francese Magalie Girard. Forfait dell’ultim’ora per l’indiana Rutuja Bhosale.

 

Domani a partire dalle ore 11:30 inizieranno gli incontri del tabellone di qualificazione a cui prenderanno parte 24 giocatrici; 6 i posti disponibili per il tabellone principale con i nomi delle ragazze qualificate che usciranno dopo due turni. Non prima delle 20 sul campo centrale Dolomia-Serena è in programma l’incontro fra la slovena Manca Pislak numero uno del tabellone cadetto e l’ungherese Szabina Szlavikovics.  Come spesso accade nel tennis femminile c’è da aspettarsi battaglia dal primo all’ultimo colpo. Ricordiamo che l’ingresso ai campi da gioco sarà gratuito per tutta la durata del torneo.

 

Per tutte le info su tabelloni e risultati del torneo http://www.euro-sporting.it

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI