ITF FRIULI VENEZIA GIULIA ACQUA DOLOMIA-SERENA WINES TENNIS CUP: IN DOPPIO VINCONO ERJAVEC E RADISIC, FINALE SINGOLARE RUS-RADISIC


Sarà fra Arantxa Rus e Nika Radisic la finale della quarta edizione dell’Itf Femminile di Cordenons Acqua Dolomia Serena Wines, torneo dotato di un montepremi di 25mila dollari, che si disputa sui campi in terra battuta dell’Eurosporting Cordenons.

 

Nella prima semifinale, giocata sotto un sole cocente, primo set dall’andamento altalenante con la 20enne di Capodistria brava ad approfittare della tensione iniziale patita dalla Scala, che le ha permesso di involarsi sino al 5-1, poi l’emiliana è riuscita ad entrare in partita e grazie ad alcuni rovesci lungolinea chirurgici ha riagganciato la propria avversaria sul 5-5. La tensione però a questo punto si è fatta di nuovo sentire e la Radisic ne ha subito approfittato chiudendo la prima frazione sul 7-5.

Nel secondo parziale le due giocatrici hanno dato vita a un autentico braccio di ferro, caratterizzato da numerosi scambi prolungati spesso conclusi con un errore gratuito di una o dell’altra causa sfinimento fisico. Sul 3-3 c’è stato un break per parte, ma al nono gioco è arrivata la svolta definitiva e nonostante un problema a una gamba e tre palle break annullate, la Radisic ha chiuso l’incontro in proprio favore. Per la slovena è la prima finale in un torneo di questa caratura internazionale e Cordenons sembra proprio portare fortuna alla 19enne, che nella scorsa edizione disputata a novembre aveva raggiunto la semifinale. La seconda semifinale non ha avuto praticamente storia, Arantxa Rus ha dominato l’incontro dall’inizio alla fine concedendo l’inezia di due games ad Angelica Moratelli, piegata per 6-0 6-2, in un incontro che ha avuto un minimo di lotta nelle fasi finali del secondo set troppo poco però per scalfire le certezze dell’olandese. L’allieva dell’ex pro Julian Alonso conquista così la seconda finale consecutiva nel breve volgere di una settimana.

 

Si è concluso il torneo di doppio nel quale si è imposta la coppia slovena formata da Veronika Erjavec e Nika Radisic sul binomio italo-svizzero, Martina Caregaro e Lisa Sabino, con il punteggio di 6-3 7-5.

 

Domani a partire dalle 18 andrà in scena la finale dell’Itf Femminile sul campo centrale Acqua Dolomia- Serena Wines Tennis Cup, intitolato alla memoria di Edi Aldo Raffin. Ricordiamo che l’ingresso è gratuito.

 

Intanto cresce la febbre per l’inizio (previsto per lunedì 12 agosto) della 16° edizione del challenger maschile, che quest’anno sarà dotato di un montepremi di 69.280 euro, in queste ore sono state comunicate le wild card del tabellone principale sono: Andrea Dalla Valle, Giovanni Fonio, Riccardo Balzerani, Federico Arnaboldi e Gianluigi Quinzi al rientro dopo l’infortunio al piede, che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco nell’ultimo periodo. La grande novità di questa edizione è rappresentata dalla riforma decisa a inizio 2019 dall’Atp, che prevede l’entrata in gioco delle prime 16 teste di serie a partire dal secondo turno, mentre i restanti 32 giocatori iscritti al main draw (di cui 2 provenienti dalle qualificazioni) si sfideranno fin dal primo turno. Fra gli incontri più interessanti la sfida fra Lorenzo Musetti, vincitore a inizio stagione degli Australian Open Junior a soli 16 anni e il francese Bruno Bonzi, mentre l’enfant du pays Riccardo Bonadio (attuale n. 332 del ranking mondiale) se la vedrà con il giovane Federico Arnaboldi. Da segnalare anche le sfide fra Quinzi e Collarini, Brkic-Zeppieri e fra il veterano Gimeno-Traver opposto al promettente brasiliano Seyboth Wild, già vincitore lo scorso anno degli Us Open Junior.

 

Per tutte le info su tabelloni e risultati del torneo www.euro-sporting.it

 

Per tutti i contenuti extra i video e le fotogallery consultate la pagina Facebook: Eurosporting Cordenons e la pagina Instagram: Eurosporting Experience.

 

 

RISULTATI SEMIFINALI TABELLONE SINGOLARE:
N.RADISIC (SLO) (q) – C. SCALA (ITA) 7-5 6-4
A. RUS (NED) (1) – A. MORATELLI (ITA) 6-0 6-2

FINALE TABELLONE DOPPIO
V. ERJAVEC/N.RADISIC (SLO) – M.CAREGARO/L.SABINO (ITA) (2) 6-3 7-5

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI