EUROSPORTING ENTRA NEL CIRCUITO JUNIOR NEXT GEN ITALIA


Il circolo scelto dalla Fit per promuovere le finali Atp di Milano tra le migliori giovani racchette mondiali

Doppia vetrina in “piazza” nel weekend: sabato alla festa dello sport di Cordenons, domenica a “Incontriamoci” a Pordenone

Il tedesco Zverev e il russo Rublev sono soltanto due dei campioni in erba che fanno parte della schiera dei possibili protagonisti delle Next Gen Atp Finals, in programma dal 7 all’11 novembre a Milano. Il torneo che mette di fronte le migliori giovani racchette mondiali passerà, in un certo senso, anche da Cordenons.  La Federazione italiana tennis, infatti, per promuovere l’importante evento milanese ha organizzato il Junior Next Gen Italia, ovvero il circuito riservato ai nati nel 2004, 2005 e 2006, che vedrà impegnati 480 tra ragazzi e ragazze nelle 15 sedi dei centri periferici di allenamento (CPA) dislocati in tutte le regioni d’Italia e scelti per lo svolgimento della manifestazione. Tra questi anche l’Eurosporting, che il 14-15, il 21-22 e il 28-29 ottobre ospiterà la competizione tra le promesse dagli 11 ai 13 anni. I migliori, nelle categorie maschile e femminile, si qualificheranno alla fase finale di scena dal 7 al 9 novembre allo Sporting Milano, aggiudicandosi pure un posto per assistere alle partite dei “big” nelle Next Gen Finals (per gli altri interessati, biglietti acquistabili anche rivolgendosi alla segreteria del circolo di viale del Benessere)  durante i primi tre giorni del torneo. Alcune tappe dello Junior Next Gen Italia saranno riprese dalle telecamere di Supertennis, la tv della Fit.

Tra i motivi di particolare interesse, il fatto che si giocherà con le nuove regole (come il set a 4 game e l’eliminazione dei vantaggi) che verranno sperimentate per la prima volta proprio nel corso dell’evento di Milano.

Intanto, l’Eurosporting si appresta a vivere un weekend speciale, con una doppia vetrina in “piazza”.  Sabato 14 ottobre alla festa dello sport di Cordenons, precisamente a Villa d’Arco, il club diretto da Claudio Bortoletto sarà presente con uno stand e alcuni campi ricreati per l’occasione, in cui giovani e meno giovani potranno provare a praticare il tennis. Il giorno successivo, domenica 15 ottobre, in occasione della manifestazione “Incontriamoci a Pordenone“, lo staff dell’Euro stazionerà in via Mazzini, dove saranno allestiti uno stand, campi da tennis e saranno organizzati giochi per i più piccoli.

(Ufficio stampa Eurosporting – 13 ottobre 2017)
Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI