Eurosporting Junior tennis Cup: i vincitori


Con la disputa degli incontri di finale si è conclusa all’Eurosporting di Cordenons la diciassettesima edizione del torneo giovanile nazionale di tennis “Eurosporting Junior tennis Cup” 7° Memorial Edi Aldo Raffin riservato alle categorie Under 10 – 12 – 14 – 16 maschile e femminile.

 

Al Memorial Raffin, indimenticato presidente dell’Eurotennis Club, hanno partecipato una novantina di ragazzi provenienti da tutto il triveneto. Sotto la guida del giudice arbitro Angelo Nadalin con la supervisione del fiduciario regionale Bigaran Francesco gli atleti in gara hanno dato dimostrazione di tutte le loro capacità con incontri di elevato tasso tecnico. Positivo il commento degli “addetti ai lavori”, tecnici e dirigenti federali, che hanno sottolineato come l’Eurosporting con i suoi 7 campi coperti fissi sia l’ideale struttura per poter svolgere questo tipo di manifestazione caratterizzata da un grande numero di incontri da disputarsi in un tempo relativamente breve.

 

Per quanto concerne i risultati il torneo Under 10 maschile si è concluso con la vittoria del portacolori del Tc Campagnuzza Gorizia Cosma Victor che si è imposto su Zanier Nicola (Tc Modus Tarcento) al termine di un tiratissimo match con il punteggio di 2/6 7/6 9/7.

Nell’ Under 10 femminile affermazione di Ferrari Rebecca (Tc Martignacco) sulla compagna di circolo Parente Nicole sconfitta con il punteggio di 6/3 6/4. Prestazione più che onorevole da parte della Parente considerando che appartiene al primo anno della sua categoria mentre l’avversaria è al suo secondo anno.

 

Sfida in famiglia anche nell’ Under 12 maschile dove il portacolori dello Sporting Porcia Brotto Marco supera in due set il compagno di allenamenti Napodano Pietro con il punteggio di 6/4 6/3.

Nel tabellone dell’ Under 12 femminile la testa di serie n.1 Parente Sophie (Tc Campagnuzza.) non ha lasciato scampo alla pordenonese Grizzo Giorgia aggiudicandosi l’incontro per 6/2 6/3.

 

Non essendo stato disputato il tabellone dell’ Under 14 femminile, nella categoria Under 14 maschile netta affermazione di Taddia Giacomo (Ct Città di Udine) che ribalta il pronostico della vigilia infliggendo alla testa di serie n.1 del tabellone Canola Patrick (Tc Campagnuzza) un doppio 6/2. Merito dell’udinese di aver sempre tenuto in mano le redini del gioco con margini di errore limitati.

 

Nella categoria Under 16 maschile grande soddisfazione in casa Eurotennis per la finale di categoria che vedeva coinvolti 2 ragazzi targati Eurotennis. Rossi Angelo e Vergine Manfredi compagni di allenamento e grandi amici nella vita sociale. Partita molto spettacolare ed emozionante con Rossi che si aggiudica il primo set per 6/4. Ma Vergine non molla la concentrazione e con la sua consueta abilità tecnico-tattica strappa il secondo set con il punteggio di 6/4. Il match tie-break finale è da incorniciare, un vero finale thriller con vantaggi e recuperi da parte di entrambi. La spunta Vergine per 10/5 in una apoteosi di applausi da parte del numeroso pubblico presente.

Infine nell’Under 16 femminile la testa di serie n.1 Baraldo Alessia (Tc Portogruaro) si impone sulla vera sorpresa del torneo, Parente Sophie (Tc Campagnuzza), che pur “militando” nella categoria Under 12 (che ha vinto) è riuscita a giocare la finale anche nella massima categoria del torneo. Nonostante la differenza d’età la giovane goriziana non ha sfigurato concludendo l’incontro con un onorevole 6/2 6/3.

Al termine le premiazioni alla presenza di Raffin Serena responsabile eventi dell’Eurotennis e figlia del compianto Edi Aldo Raffin, del sindaco della Città di Cordenons Andrea Delle Vedove, del consigliere regionale FIT Fonda Piertullio con arrivederci del Direttore sportivo Bortoletto Claudio alla 18^ edizione dell’Eurosporting Junior Cup.

 

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI