Eurosporting Junior Tennis Cup: lunedì 6 gennaio le finali


La diciassettesima edizione del torneo giovanile di tennis “Eurosporting Junior Tennis Cup” 7° Memorial Edi Aldo Raffin, manifestazione che inaugura la stagione agonistica 2020 della Federazione Italiana Tennis, è giunta al suo epilogo con gli incontri di finale che verranno disputati sui 7 campi coperti dell’Eurosporting a partire dalle ore 10.00 di Lunedì 6 Gennaio.

 

Come ormai da tradizione i primi giorni dell’anno le migliori “racchette” delle categorie Under 10 – 12 – 14 e 16 si ritrovano all’Eurosporting di Cordenons approfittando delle vacanze scolastiche per il primo test agonistico dopo i mesi di allenamento invernale. Buona la partecipazione con circa 90 iscritti provenienti dai vari circoli del triveneto. Sotto la guida sicura del giudice arbitro Nadalin Angelo gli incontri disputati hanno fornito interessanti indicazioni tecniche ai numerosi maestri e allenatori che hanno seguito i loro allievi nei match in programma.

 

L’indicazione generale ottenuta è che il livello medio di gioco dei ragazzi si è alzato rispetto alcuni anni fa ed anche il comportamento in campo è stato all’insegna della massima correttezza.

 

A contendersi il titolo nella categoria Under 10 maschile saranno Victor Cosma del Tc Campagnuzza e Zanier Nicola (Tc Modus Tarcento). Il primo ha avuto la meglio in semifinale su Marchese Davide per 6/0 6/1 mentre Zanier si è imposto su Poles Nicolò (TC Brugnera) per 6/1 3/6 7/5. In campo femminile la finale verrà disputata tra le compagne di circolo (Tc Martignacco) Parente Nicole e Ferrari Rebecca.

 

Nella categoria Under 12 maschile, i finalisti sono Napodano Pietro (Sporting Porcia) vincitore in semifinale su Gubiani Edoardo al termine di un match equilibrato conclusosi a suo favore solo al tiebreak del terzo set per 2/6 6/2 10/7. Napodano si contenderà il titolo nella categoria U.12 contro il suo compagno di circolo Brotto Marco vincitore in semi su Nobile Davide (Asd Azteca Udine) per 6/1 6/3.  Nella categoria Under 12 femminile la t.d.s. n.1 Parente Sophie incontrerà la purliliese Grizzo Giorgia vincitrice in semifinale su Lo Faro Giulia (Eurotennis Club) per 6/2 6/3.

 

Nell’under 14 maschile, nel pieno rispetto del pronostico, la testa di serie n.1 Canola Patrick (Tc Campagnuzza) stacca il primo biglietto per la finale superando, in semifinale, Scola Giovanni (Tc Caneva) per 6/2 6/1. Molto bella ed equilibrata la seconda semifinale dove la testa di serie n.3 Taddia Giacomo (Ct Città di udine) ha superato il portacolori dell’Eurotennis Treviso Rignanese Michele per 7/5 6/4 al termine di un match maratona di 2 ore e mezza di gioco.

 

Non essendo stato disputato il tabellone dell’under 14 femminile nell’under 16 maschile la sfida è tutta in famiglia tra i portacolori dell’Eurotennis Club Rossi Angelo e Vergine Manfredi. Il primo dall’alto della sua migliore classifica 2.7, si è imposto per 6/1 6/1 sulla sorpresa del torneo Boer Filippo (Sporting Porcia).

 

Nella parte bassa del tabellone scontro “casalingo” tra compagni di allenamento e amici dato che entrambi giocano per l’Eurotennis solo su città diverse. La spunta, al termine di una spettacolare partita all’insegna della massima sportività, il portacolori dell’Eurotennis Cordenons Vergine Manfredi con il punteggio finale di 6/4 6/3.

 

Infine nell’under 16 femminile la testa di serie n.1 Baraldo Alessia (Tc Portogruaro) classifica 3.4 è la prima finalista e incontrerà la sorprendente Parente Sophie che da Under 12 si è permessa di eliminare la testa di serie n.2 Vidal Caterina al termine di un match molto equilibrato vinto per 7/5 6/4.

 

Le finali si svolgeranno sui 7 campi coperti dell’Eurosporting di Cordenons a partire dalle ore 10.00. Al termine le premiazioni alla presenza delle autorità locali e dei vertici Fit regionali.

 

Tabelloni ed orari di gioco sono consultabili nel sito internet www.euro-sporting.it

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI