EUROSPORTING TENNIS CUP, AD ABRUDEAN LA FINALE TRA GIOVANI TALENTI


Il mottense supera in due set l’under 16 udinese Brunello e si aggiudica il trofeo

Il direttore Bortoletto: “Crescono nuove speranze per il nostro tennis” 

Giovani talenti a confronto. Da una parte Sergiu Abrudean, dall’altra Gabriele Brunello. Entrambi under 16, entrambi protagonisti dell’ultima edizione dell’Eurosporting tennis cup, torneo di quarta categoria maschile. Nella finalissima che li ha visti di fronte sul campo centrale del circolo di viale del Benessere, si è imposto Abrudean, portacolori del Tc Motta di Livenza, in due set (6-1, 6-4), coronando un torneo vissuto da autentico protagonista, in cui partiva come testa di serie n. 3.

Sconfitto con onore, il giovane Brunello (Tc Città di Udine), autentica rivelazione della manifestazione: non era testa di serie, è riuscito ad arrivare sino all’ultimo atto, superando in semifinale Andrea Rossi (giocatore dell’Eurosporting, che aveva a sua volta estromesso, per ritiro, nei quarti di finale Andrea Delle Vedove, sindaco di Cordenons), e prima ancora il numero uno del tabellone, Michele Sain (Tc Linus di Sant’Antonio di Porcia), anch’egli costretto al ritiro.

Abrudean ha avuto la meglio in semifinale su Stefano Bidoggia (Sporting Porcia), che aveva stoppato la corsa della testa di serie n. 2 Francesco Galet (Tc Fontanafredda).

Nel complesso si è chiuso un torneo con circa 80 partecipanti, che ha messo di fronte alcune delle migliori racchette di quarta categoria del Triveneto e che ha avuto un epilogo all’insegna delle racchette più futuribili. Un aspetto, quest’ultimo, evidenziato dal direttore dell’Eurosporting, Claudio Bortoletto: “La finale dell’edizione di quest’anno è la dimostrazione di come i nostri circoli sappiano lavorare bene con i giovani, formando nuove speranze per il tennis locale e nazionale”.

(Ufficio stampa Eurosporting – 10 ottobre 2017)
Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI