ITF CORDENONS 2018: TRIONFO DI ANASTASIA GRYMALSKA


Anastasia Grymalska concede il bis e scrive nuovamente il proprio nome sull’albo d’oro dell’Itf di Cordenons Internazionali del Friuli Venezia-Giulia Tennis Cup, giunto alla terza edizione, dopo il primo trionfo conquistato sempre a queste latitudini nel 2017.

 

La 28 enne di Pescara ha sconfitto in finale Anastasia Piangerelli con il punteggio di 6-1 6-2 in 58 minuti di gioco. Il derby fra le due omonime ed entrambe abruzzesi, è stato senza storia la Grymalska ha dominato letteralmente l’incontro e in lungo e in largo, lasciando le briciole alla Piangerelli, visibilmente contratta ed emozionata in avvio di match, dal momento che si trattava della sua prima finale a livello Itf.

 

La sfida è subito scivolata via su un chiaro binario di supremazia da parte dell’allieva di Stefano Dolce, che grazie alle continue variazioni di gioco ha destabilizzato le già poche certezze iniziali della 18 enne di Lanciano. Dopo aver conquistato un pesante vantaggio di 4-0, la Grymalska fin lì implacabile si è un’po’ inceppata, concedendo il servizio all’avversaria. La mera illusione che il set potesse riaprirsi è durata lo spazio di due games, che hanno sigillato il perentorio 6-1 in favore della Grymalska.

 

Nel secondo parziale, dopo uno scambio iniziali di break fra le due giocatrici, la 28 enne di origini ucraine allungava fino al 3-1. Nel game successivo la Piangerelli riusciva finalmente a tenere per una volta, (l’unica della partita), il servizio e tornava sotto per 3-2. Ma era un fuoco di paglia, la Grymalska alzava nuovamente l’asticella del proprio gioco e grazie ad alcune accelerazioni vincenti con il rovescio, si procurava lo strappo decisivo per chiudere l’incontro sul definitivo 6-2, con la Piangerelli ormai sfiduciata e forse anche leggermente stanca dopo le circa sei ore passate in campo fra quarti di finale e semifinale. Niente che cancelli minimamente quanto di buono messo in mostra durante la settimana sui campi dell’Eurosporting di Cordenons e che lascia intravedere ampi margini di crescita sotto la guida di coach Lorenzo Di Giovanni.

 

Per la Grymalska invece si tratta del diciottesimo titolo nel circuito Itf, dopo la vittoria di ieri conquistata nel doppio in coppia con Lucia Bronzetti.

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI