OPEN BNL, LA “REMUNTADA” DELLA ODORIZZI


Sotto 5-0 nel terzo set, la giovane trentina vince 7 game di fila e batte l’udinese Cacciato

Fuori anche l’ultima trevigiana: la Cillotto si arrende alla Bordo (Milano)

Il termine spagnolo “remuntada”, tanto in voga quando si parla di calcio, a volte bene si presta pure alle imprese del tennis. Come definire altrimenti quella compiuta dalla quindicenne Caterina Odorizzi, una delle protagoniste del primo turno del tabellone principale dell’Open Bnl, prequalificazione agli Internazionali d’Italia femminili di tennis, che si sta svolgendo all’Eurosporting di Treviso.

La Odorizzi, tesserata per il Ct Argentario (Trento), è stata artefice di una rimonta da primato nel confronto che la vedeva opposta all’udinese (Atomat tennis) Tasha Cacciato: dopo essersi imposta nel primo set (6-4) e aver perso il secondo (7-5), la trentina è andata sotto addirittura per 5-0 nella terza e decisiva partita. Ma non si è persa d’animo e passo dopo passo ha firmato l’impresa, vincendo 7 game di fila, e aggiudicandosi il set per l’appunto 7-5. Nel turno successivo se la vedrà con Camilla Ciaccia (Plebiscito Padova). Ma prima farà coppia con l’altrettanto giovane promessa trevigiana Martina Coghetto nella competizione di doppio.

A proposito di giocatrici trevigiane, dopo la Coghetto e la Fattore, la Marca perde pure Francesca Cillotto (Park Tennis), che ha dovuto arrendersi in due set (6-2, 6-4) a Chiara Bordo (Quanta club Milano). Per il resto, attesa per l’esordio delle prime “big” di seconda categoria. Alessia Bianchi (2.4 del Ct Firenze), testa di serie numero 8, se la vedrà con la vincitrice del match tra la Bordo e Sofia Mariotto (Green Garden Mestre). Mentre nella parte bassa del tabellone, la testa di serie  numero 6, Alessia Dario (Ct Trento) aspetta l’esito del confronto tra Adele Burato (Città di Udine) e Gloria Ceschi (Plebiscito Padova). Quindi, Giulia Pasini, numero 7 del tabellone, affronterà la vincente della sfida che mette di fronte Camilla Bortolon (Tc Padova) e Federica Trevisan (Tc Mestre).

(Ufficio stampa Eurosporting – 13 aprile 2017)    
Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI