Prequalificazioni a Treviso

PRIME SORPRESE AL TORNEO DI PREQUALIFICAZIONE ALL’EUROSPORTING DI TREVISO


La giovane trevigiana Coghetto porta al terzo set la favorita Povelato

Stupisce la Djordjevic (Mestre) che passa assieme alla Bardini (Volpago) la prima fase

Domani, martedì 22 marzo, grande curiosità per la promessa toscana Asia Serafini

Si chiude il tabellone della quarta categoria, non senza sorprese. Si apre quello della terza. Un passo alla volta sta entrando nel vivo la corsa agli Internazionali Bnl d’Italia di tennis, che sta vivendo all’Eurosporting di Treviso una delle sue tappe di prequalificazione.

 

C’è gloria per alcune talentuose racchette locali. Esordio assoluto per la giovanissima Benedetta Baratto che si è imposta sull’esperta Nadia Dengo, prima di cedere in un confronto dal sapore di “Davide contro Golia” alla triestina Sara Parpinel. Riflettori accesi pure su un’altra portacolori del circolo trevigiano, Martina Galea, che ha avuto la meglio sulla pari classifica Alessandra Gaetani, raccogliendo i primi punti Fit della sua carriera. Nulla ha potuto, però, al cospetto della classificata (4.3) Elena Donolato. A sua volta eliminata da un’altra giocatrice targata Eurosporting: Martina Coghetto, arresasi soltanto al terzo set alla favorita numero uno di questa fase, ovvero Silvana Povelato (Tc Santa Maria di Sala), capace di rimontare il Ko (6-1) nella prima partita.

 

 

Assieme alla Povelato approdano nel tabellone di terza categoria anche la sempre più sorprendente allieva dell’ex azzurro Omar Camporese, Teodora Djordjevic (partita da 4.5) del Tc Green Garden di Mestre e Laura Bardini (4.2) del Tc Volpago.

 

Domani, martedì 22 marzo, attesa, tra gli altri, per il ritorno alle gare della maestra del circolo di viale Felissent, Sveva Viale e per i match della trevigiana (ora al Tc Padova) Marta Conean e della giovane promessa empolese Asia Serafini.

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI