LORENZI STENDE ROBREDO. FUORI L’ARGENTINO BAGNIS


Paolo Lorenzi fa esplodere di gioia il centrale dell’Eurosporting di Cordenons e si conferma uno dei più grandi interpreti del circuito challenger. Il 36 enne senese (n.103 Atp) ha sconfitto con un doppio 6-3 lo spagnolo Tommy Robredo.

 

Tribune affollate come non mai per un quarto di finale del circuito cadetto e pubblico entusiasta sono stati gli ingredienti di una sfida che in avvio non prometteva nulla di buono per l’azzurro sotto per 3-1 nel primo set. Da qui in poi Lorenzi ha ingranato le marce alte e ha infilato cinque giochi consecutivi che hanno tramortito letteralmente l’ex top 5 iberico. Nel secondo parziale, l’azzurro parte nuovamente col piede giusto, sciorina il suo miglior tennis e per Robredo non c’è più scampo.

 

Nel primo quarto di finale vittoria schiacciante del portoghese Joao Domingues (n.247 Atp), che supera per 6-2 6-1, l’ex speranza del tennis francese Enzo Couacaud proveniente dalle qualificazioni. Per Domingues si tratta della seconda semifinale nel circuito challenger del 2018 dopo quella raggiunta a Tunisi nello scorso aprile.

 

Autentica battaglia invece sul centrale dove il brasiliano Guilherme Clezar contro pronostico ha sconfitto in tre set 6-4 4-6 6-2 l’argentino Facundo Bagnis testa di serie n.2. Un vero e proprio braccio di ferro tennistico, durato 2 ore e 40 minuti, che alla fine ha visto prevalere Clezar più fresco fisicamente del proprio avversario, nonostante la richiesta del fisioterapista per un guaio alla caviglia patito nel primo set. Il brasiliano n.236 del ranking mondiale, bissa così la seconda semifinale stagionale conquistata all’Aquila.

Continua la splendida corsa dell’ungherese Mate Valkusz (n.367 Atp) ex n.1 del mondo nel 2016 a livello junior, che partito a fari spenti dalle qualificazioni centra la prima semifinale stagionale in un challenger, rifilando un doppio bagel in meno di un’ora al ceco Zdenek Kolar n.6 del seeding friulano.

 

Per quanto riguarda il torneo di doppio accedono alla finale di sabato pomeriggio alle 15, la coppia formata da Molchanov e Zelenay e Martin/Munoz de la Nava, che hanno approfittato del ritiro del binomio Clezar/Domingues. Ricordiamo che l’ingresso al campo centrale dell’Eurosporting di Cordenons è gratuito.

 

Per ulteriori informazioni su orari di gioco, risultati e tabelloni: www.euro-sporting.it/atp-challenger

 

Risultati Quarti di Finale Singolare Maschile:

LORENZI (ITA) (1) – ROBREDO (ESP) (5)        6-3 6-3

DOMINGUES (POR) – COUACAUD (FRA) Q   6-2 6-1

VALKUSZ (HUN) Q – KOLAR (CZE)  (6)            6-0 6-0

CLEZAR (BRA) (7) – BAGNIS (ARG) (2)            6-4 4-6 6-2

 

Risultati semifinali doppio:

MOLCHANOV (UKR)/ZELENAY (SVK) (1) – CLEZAR (BRA)/DOMINGUES(POR)            RIt.

MARTIN (SVK)/MUNOZ DE LA NAVA (ESP) – MARTINEZ (VEN)/OLIVEIRA (POR)       6-4 7-5

 

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI