Entra nel vivo la prima tappa del circuito nazionale “Junior Next Gen Italia”


 

Entra nel vivo la prima tappa del circuito nazionale “Junior Next Gen Italia” torneo giovanile riservato alle categorie Under 10 – 12 – 14 – 16 maschile e femminile in corso di svolgimento all’Eurosporting di Cordenons.

 

Al termine dei primi 3 giorni di gara sono stati disputati più di 120 match dei tabelloni di qualificazione. Davvero notevole la mole di lavoro per i giudici arbitri del torneo chiamati a programmare e gestire un numero così elevato di incontri nella capiente struttura di viale del benessere dotata di 7 campi coperti.

 

Le prime partite dei tabelloni finali hanno già dato le prime sorprese. Nell’Under 10 maschile il favorito alla vittoria finale Luca Wood è stato sconfitto dal bellunese Marco Sommacal al termine di una emozionante partita risoltasi a favore del veneto per 7/6 4/6 7/3. Tiratissimo anche l’incontro tra Leonardo Granzotto (TC Motta di Livenza) e Filippo Velotti (Tc Zavaglia Ravenna) vinto dal primo per 6/7 7/5 7/3. Nell’under 12 femminile la portacolori dell’Eurotennis Treviso Sveva Maria Ricci si impone per 2/6 6/1 10/8 su Vittoria Segattini del TC Arco Trento.

 

Sorprende la qualificata Carolina Gasparini (tc Isolaverde Loreggia) non classificata che si aggiudica con autorità l’incontro per 6/0 6/2 opposta alla classificata 4.4 Aurora Vignaduzzo del Tc Portogruaro. Nel pari età maschile ottima la prestazione del veronese Gabriele Crivellaro 4.4 che supera al terzo set il favorito Jacopo Antonelli 4.2 del Tc Riccione con il punteggio di 4/6 7/5 10/1. Nell’under 14 maschile Edoardo Dassiè 4.1 (Tc Caneva), al termine di una vera e propria maratona, sconfigge il veneto Samuele Martorana class. 3.5 per 6/3 6/7 11/9. Ottima prova anche da parte del
rappresentante del Tc Linus David Turrin (3.5) che supera per 6/2 2/6 10/4 il forte Pietro Cappellaro del Tennis Palladio Vicenza.

 

Nell’Under 16 da segnalare anche la vittoria del pordenonese Francesco Sain (3.3) tesserato per il Tc Quadrifoglio Udine che si è aggiudicato l’incontro opposto al mestrino Baldin Thomas (3.2) con il punteggio di 6/1 6/7 10/4.

 

In contemporanea all’Eurosporting si è anche conclusa l’ultima tappa del circuito dei tornei rodeo Gas&Power con la vittoria, in campo femminile, della giovane Giulia Leban che si è imposta sulla bravissima quattordicenne Giulia Peres e, in campo maschile, di Roberto Tomasella sull’ex seconda categoria Davide Milia incluso tra i veterani ma ancora in grado di produrre un tennis di alto livello.

 

L’inizio degli incontri è fissato alle ore 9.00 e si protrarranno per tutta la giornata per un totale di 38

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI