PADDLE, UN GRANDE CAMPIONE ALL’EUROSPORTING: RAMIRO MOYANO


Il giocatore argentino, n. 22 del ranking mondiale, protagonista di un’esibizione sabato 19 agosto alle 16

Sfiderà altri giocatori di livello internazionale come l’azzurro Cervellati. Ingresso gratuito

Non soltanto tennis di alto livello all’Eurosporting di Cordenons con l’Atp ChallengerDolomia cup, in programma sino a domenica 20 agosto. Proprio il giorno delle semifinali del torneo, sabato 19 agosto, gli appassionati della racchetta e non solo avranno l’occasione di vedere all’opera uno dei più forti giocatori al mondo di paddle, altra disciplina praticabile sui campi del circolo di viale del Benessere. Alle 16 il ventottenne argentino Ramiro Moyano, giocatore professionista del World Padel Tour, farà un’esibizione con ingresso gratuito insieme ad altri giocatori di livello internazionale tra cui Alessandro Cervellati, atleta della nazionale italiana che l’anno scorso, a soli 20 anni, ha disputato il campionato del mondo a Cascais.

Ramiro Moyano, attualmente n. 22 del ranking internazionale, è stato nel 2012 campione del mondo con l’Argentina, nel 2015 giocatore rivelazione della stagione professionistica e sempre nel 2015 ha partecipato al Master di fine stagione in coppia con Maxi Gabriel, vincendo il premio come miglior giocatore della competizione.

Il paddle, o padel nella sua versione europea, è ormai diventato anche in Italia uno sport molto praticato. In primis per la facilità con cui è possibile approcciarsi alla disciplina, oltre che per l’indispensabile componente di divertimento. A contribuire alla diffusione di questa “nuova” attività agonistica ci hanno anche pensato alcuni grandi campioni di altri sport, come Francesco TottiFernando Alonso, e di recente anche Roger Federer, fotografati mentre si cimentavano in una partita con la loro “padella”, ovvero la racchetta del paddle.

(Ufficio stampa Eurosporting – 17 agosto 2017)
Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI