ITF FRIULI VENEZIA GIULIA TENNIS CUP: VINCONO TUTTE LE FAVORITE, IN EVIDENZA LA GRYMALSKA


Entra nel vivo la terza edizione dell’Itf femminile di Cordenons 2018 Internazionali del Friuli Venezia-Giulia Tennis Cup, che hanno visto il completamento del primo turno. Vince senza particolari patemi Anastasia Grymalska, testa di serie n.1 del torneo, che nel match serale opposta all’italiana Elisa Visentin ha chiuso d’autorità con un netto 6-2 6-1 senza concedere nulla. Nel primo incontro di giornata facile successo di Camilla Scala, testa di serie n.4, che si è imposto con un perentorio doppio 6-2 ai danni di Enola Chiesa. Avanza Federica Trevisan, che onora la wild card concessa dagli organizzatori, superando 6-4 6-4 Maria Vittoria Viviani.

 

Fuori invece l’ottava testa di serie Linda Bullani, sconfitta per mano della wild card azzurra Linda Tcherkes Zade, con il punteggio di 6-3 7-6 (5) in circa 2 ore di gioco. Lisa Piccinetti travolge la qualificata belga Maesfranckx annichilita per 6-3 6-0 e avanza al secondo turno.

 

 Decisamente più intensa ed emozionante la sfida fra la svizzera Tsygourova e l’azzurra Lucia Bronzetti, accreditata della testa di serie n.2 e n.489 della classifica Wta. La 18 enne di Bellinzona ha dato filo da torcere alla più esperta italiana ed è uscita sconfitta di misura per 5-7 6-2 6-4 al termine di un’autentica maratona durata poco più di 3 ore. Un incontro deciso su pochissimi punti, nel quale la Tsyogourova che si allena al Tennis Club Bonacossa di Milano, ha mostrato un tennis a tutto campo condito da una buona personalità sul campo.

 

Niente da fare invece per Linda Alessi, proveniente dalle qualificazioni, che al cospetto della veterana tedesca Schaeder, finalista nella prima edizione di questo torneo si è dovuta arrendere per 6-1 6-3.

 

Passa il turno anche Anne Schaefer al termine di una partita molto combattuta contro la 19 enne Alessandra Mazzola, terminata per 6-3 7-5, con entrambe le giocatrici che hanno dovuto ricorrere all’intervento del trainer sul finire dell’incontro per alcuni guai fisici. Continua a destare una buona impressione la qualificata croata Noa Krznaric che sconfigge in tre set 6-3 5-7 6-2 la slovena Godec.

 

Domani ci sarà inoltre un imperdibile appuntamento, dalle 17h30 alle 19, con l’esibizione di paddle che vedrà protagonisti alcuni giocatori del Pordenone Calcio e i ragazzi agonisti dell’Eurosporting. E’stata annunciata dalla società neroverde la presenza di capitan Stefani, Bassoli, Misuraca, Damian, Bertoli, Florio e Cotroneo, a seguire l’atteso incontro serale fra la tedesca Laura Schaeder, n.5 del seeding friulano che raggiunse la finale nel 2016 e la wild card azzurra concessa dall’Eurosporting, Federica Trevisan, una sfida da non perdere.

 

RISULTATI PRIMO TURNO TABELLONE DI SINGOLARE:

F. TREVISAN (ITA) (WC) – M.V. VIVIANI (ITA)                6-4 6-4

C. SCALA (ITA) (4) – E.CHIESA (ITA)                                 6-2 6-2

L. BRONZETTI (ITA) (2) – K. TSYOGOUROVA (SUI)         5-7 6-2 6-4

I. TCHERKES ZADE (ITA) (WC) – F. BULLANI (ITA) (8)    6-3 7-6 (5)

A. SCHAEFER (GER) (3) – A. MAZZOLA (ITA)                  6-3 7-5

L. PICCINETTI (ITA) – O. MAESFRANCKX (BEL) (Q)         6-3 6-0

L. SCHAEDER (5) (GER) – L. ALESSI (ITA) (Q)                   6-1 6-3

 A. GRYMALSKA (ITA) (1) – E. VISENTIN (ITA)                 6-1 6-2

 N. KRZNARIC (CRO) (Q) – K.T. GODEC (SLO)                  6-3 5-7 6-2

 Per tutte le info su tabelloni e risultati del torneo http://www.euro-sporting.it/itf-femminile

 

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI