EUROSPORTING TREVISO E ADVAR, UN POMERIGGIO ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETA’


Il club e la onlus trevigiani sabato 25 marzo uniti nel binomio sport e beneficenza 

Nel circolo di viale Felissent gare di tennis e sedute di fitness per raccogliere fondi a favore dell’Hospice Casa dei Gelsi

Sport e solidarietà. Un binomio spesso vincente, anche grazie a quei valori come il sacrificio, il rispetto e il sostegno reciproco che li accomunano. Per un pomeriggio, sabato 25 marzo (dalle 14), il circolo Eurosporting e la onlus Advar (Assistenza Domiciliare gratuita Alberto Rizzotti) si uniranno idealmente in un unico messaggio: fare sport per aiutare il prossimo. Nello specifico per contribuire a sostenere l’attività e i progetti di una delle associazioni più attive (dal 1988) e apprezzate nel territorio della Marca. Advar si occupa attraverso una fitta rete di volontari (circa 300) di assistenza domiciliare per le persone affette dalle patologie più gravi. Fiore all’occhiello della onlus trevigiana nel corso degli anni è divenuto l’Hospice Casa dei Gelsi, una struttura residenziale socio-sanitaria situata nel verde, dove i malati e i propri familiari possono, per esempio, superare situazioni difficilmente controllabili a casa o supplire a difficoltà logistiche. “Intendiamo ampliare la struttura – ha fatto sapere la responsabile di Advar, Antonella Ruberti – e per farlo stiamo cercando esclusivamente risorse private. Lo sport e un circolo molto frequentato come l’Eurosporting possono in tal senso darci una mano”.

Nel club di viale Felissent il via alle attivitùà è previsto alle 14 con una serie di sfide tennistiche all’insegna del fair-play. Non conterà vincere, quanto contribuire alla causa dell’iniziativa. E’ comunque prevista la premiazione (alle 17) dei vincitori degli incontri di singolare e doppio. Contemporaneamente riflettori puntati sul fitness e sull’accogliente quanto ben attrezzata palestra To be gym, situata nel cuore dell’area Eurosporting. Si partirà  con piccole gare nelle quali gli interessati si cimenteranno in prove di intuizione e di abilità fisica. Quindi alle 16 lezione speciale del team “Tabata dei magnifici To be”: un allenamento a tempo, durante il quale tutti potranno essere trainati in esercizi dinamici e funzionali. Per fare e farsi del bene, divertendosi.

(Ufficio stampa Eurosporting – 21 marzo 2017)
Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI