EUROSPORTING TREVISO, CHERIÈ CON DE GASPER AL JUNIOR NEXT GEN DI MILANO


Prestigioso risultato del club di viale Felissent: in due alle finalissime tra i migliori 16 talenti d’Italia dal 7 al 9 novembre

Il primo si è imposto alle qualificazioni di Vicenza dopo aver vinto il Master Young Boys, il secondo ha trionfato a Cordenons

Doppio brindisi all’Eurosporting Treviso. In quanto doppio è l’orgoglio di portare due talenti under 14 alle finali del Junior Next Gen Italia, ovvero il circuito giovanile organizzato dalla Fit per promuovere le Next Gen ATP Finals, la competizione che metterà di fronte a Milano dal 7 all’11 novembre i tennisti emergenti più forti al mondo, come il tedesco Zverev e russo Rublev

Il club di viale Felissent nella competizione collaterale a quella dei “grandi” sarà rappresentata addirittura da due giocatori, sui 16 provenienti da tutta Italia, precisamente dalle tappe di qualificazione svoltesi nelle 15 sedi dei centri periferici di allenamento (CPA) dislocati in tutte le regioni dello Stivale, che hanno visto ai nastri di partenza 480 ragazzi e ragazze nati nel 2004, 2005 e 2006.

Edoardo Ligniere Cheriè approda alle finalissime milanesi, di scena dal 7 al 9 novembre sui campi dello Sporting Milano 3, dopo essersi aggiudicato il Master Young Boys 2017 (in foto Edoardo Lignerie Cheriè premiato dal presidente Fit Veneto, Mariano Scotton), ovvero il master di fine stagione che eleggeva il “campione dei campioni” del circuito veneto. Edoardo si è imposto nella categoria under 14, pur avendo un anno in meno. Negli ultimi 4 anni, oltre ad essersi sempre piazzato nei primi otto, la promessa dell’Eurotennis Treviso ne ha vinti 3 e perso in finale uno. Sulle ali dell’entusiasmo, Cherié si è poi imposto nelle qualificazioni al Junior Next Gen svoltesi a Vicenza, superando in finale l’altrettanto promettente Giovanni Fiorio (Tc Cortina), al termine di un entusiasmante match terminato al terzo set (4-1, 0-4, 4-2).

Assieme a lui, vola a Milano anche Gregorio De Gasper, altro talento under 14 già campione regionale, assieme a Cherié e Filippo Crotti, nelle final four di Venezia dello scorso maggio, che ha conquistato un posto nella vetrina milanese grazie ai successi nelle tre tappe (14-15, 21-22, 28-29 ottobre) del circuito organizzate all’Eurosporting di Cordenons. De Gasper nel corso della competizione ha superato altri ragazzi di grande prospettiva come Alex Brusadin (Tc Pordenone) e Ruben Ballerini (Tc Triestino), confermandosi uno dei migliori prospetti a livello triveneto.

Cheriè e De Gasper, oltre a confrontarsi con i migliori parietà del resto d’Italia, avranno la possibilità di vedere dal vivo anche il torneo maggiore che si svolgerà sui campi allestiti nella Fiera del capoluogo lombardo: in palio un ricco montepremi di 1,2 milioni di dollari. In entrambe le competizioni si applicheranno le nuove regole del tennis: set ai 4 game, punto decisivo (e non più vantaggi) sul 40-40, e servizi regolari anche nel caso di tocco della parte alta della rete, il più noto “net”.

(Ufficio stampa Eurosporting – 4 novembre 2017)  

Share

Follow us

 
INFO LIVE
disponibilità
e prenotazione
CAMPI